+ 1235 2355 98
youremail@email.com
3-5 Business days delivery & Free Returns

Blog

Organic foods is good for your health

I ricercatori spagnoli ed italiani hanno provato che quando il miele dai corbezzoli, un prodotto tipico delle aree Mediterranee, si aggiunge alle celle di tumore del colon sviluppate in laboratorio, la proliferazione delle cellule è interrotta. Gli autori sperano che questi risultati di promessa ed il potenziale antitumorale di questo alimento siano confermati in vivo nei modelli. Il miele estratto dai fiori del corbezzolo (unedo di arbutus) è apprezzato nel settore di apicoltura per le sue caratteristiche organolettiche, particolarmente per il sui forte gusto amaro e colore scuro. Ora, gli scienziati dalle università di Vigo e di Granada (Spagna) e dall'università politecnica di Marche (Italia) hanno analizzato per la prima volta il potenziale di questo prodotto Mediterraneo di combattere il tumore del colon. I risultati, pubblicati nel giornale degli alimenti funzionali, indicano che il miele del corbezzolo è capace di inibizione della proliferazione delle celle del tumore coltivate in lastre grosse del laboratorio - più specificamente, quelli di una riga di adenocarcinoma umano del colon (HCT-116) ed un altro con le caratteristiche metastatiche (LoVo), ampiamente usate per studiare questo tipo di tumore. Il trattamento con miele ferma il ciclo delle cellule del tumore regolamentando alcuni geni (cyclin D1, CDK2, p27Kip…); inibisce la migrazione delle cellule, diminuisce la capacità di formare le colonie ed induce il apoptosis o la morte programmata delle cellule con la modulazione di altri geni chiave (p53, caspase-3, c-PARP) e di vari fattori apoptotic. Egualmente sopprime il ricevitore del fattore di crescita epidermico chiamato EGFR/HER2 e le sue vie di segnalazione, in grado di essere un obiettivo attraente nelle terapie del cancro a causa del loro ruolo importante nei trattamenti della sopravvivenza e della proliferazione delle cellule come pure in quelli del apoptosis e della metastasi.„ Maurizio Battino, coordinatore della ricerca La citotossicità e gli effetti antitumorali del miele del corbezzolo relativamente alle righe del tumore del colon sono aumentato con la quantità ed il periodo di trattamento. Ciò piombo ad altri risultati pertinenti, quali la riduzione di alcuni fattori di trascrizione, l'inibizione dell'attività di determinati enzimi e della diminuzione di respirazione mitocondriale e di glicolisi delle celle del tumore. “Nessuno di questi effetti è stato osservato quando il miele si è applicato alle linee cellulari sane,„ gli autori precisa, notando il potenziale anticarcinogenic di questo prodotto naturale, ma insistere sull'esigenza di nuovi studi con tumore del colon in vivo modella per confermare i sui effetti chemopreventive. “Con questi dati non è ancora possibile da parlare di una maturazione o prevenzione sicura di grazie colorettali del cancro al miele del corbezzolo,„ sottolinea Battino, che aggiunge: “Questo lavoro costituisce un punto di partenza nello sforzo per valutare i sui effetti biologici ed anticancro possibili ed indica i meccanismi molecolari principali attraverso cui esercita il suo effetto, rinforzante l'interesse nello studio e nella produzione di questi derrate alimentari Mediterranee.„ “È una nuova prova che una dieta sana, equilibrata e naturale può fornire ai composti bioactive gli effetti interessanti possibili sul controllo e sullo sviluppo delle malattie critiche quanto questo tipo di cancro,„ conclude il ricercatore.

Molestiae cupiditate inventore animi, maxime sapiente optio, illo est nemo veritatis repellat sunt doloribus nesciunt! Minima laborum magni reiciendis qui voluptate quisquam voluptatem soluta illo eum ullam incidunt rem assumenda eveniet eaque sequi deleniti tenetur dolore amet fugit perspiciatis ipsa, odit. Nesciunt dolor minima esse vero ut ea, repudiandae suscipit!

#2. Creative WordPress Themes

Temporibus ad error suscipit exercitationem hic molestiae totam obcaecati rerum, eius aut, in. Exercitationem atque quidem tempora maiores ex architecto voluptatum aut officia doloremque. Error dolore voluptas, omnis molestias odio dignissimos culpa ex earum nisi consequatur quos odit quasi repellat qui officiis reiciendis incidunt hic non? Debitis commodi aut, adipisci.

Quisquam esse aliquam fuga distinctio, quidem delectus veritatis reiciendis. Nihil explicabo quod, est eos ipsum. Unde aut non tenetur tempore, nisi culpa voluptate maiores officiis quis vel ab consectetur suscipit veritatis nulla quos quia aspernatur perferendis, libero sint. Error, velit, porro. Deserunt minus, quibusdam iste enim veniam, modi rem maiores.

Odit voluptatibus, eveniet vel nihil cum ullam dolores laborum, quo velit commodi rerum eum quidem pariatur! Quia fuga iste tenetur, ipsa vel nisi in dolorum consequatur, veritatis porro explicabo soluta commodi libero voluptatem similique id quidem? Blanditiis voluptates aperiam non magni. Reprehenderit nobis odit inventore, quia laboriosam harum excepturi ea.

Adipisci vero culpa, eius nobis soluta. Dolore, maxime ullam ipsam quidem, dolor distinctio similique asperiores voluptas enim, exercitationem ratione aut adipisci modi quod quibusdam iusto, voluptates beatae iure nemo itaque laborum. Consequuntur et pariatur totam fuga eligendi vero dolorum provident. Voluptatibus, veritatis. Beatae numquam nam ab voluptatibus culpa, tenetur recusandae!

Voluptas dolores dignissimos dolorum temporibus, autem aliquam ducimus at officia adipisci quasi nemo a perspiciatis provident magni laboriosam repudiandae iure iusto commodi debitis est blanditiis alias laborum sint dolore. Dolores, iure, reprehenderit. Error provident, pariatur cupiditate soluta doloremque aut ratione. Harum voluptates mollitia illo minus praesentium, rerum ipsa debitis, inventore?

Image placeholder

Lance Smith

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit. Ducimus itaque, autem necessitatibus voluptate quod mollitia delectus aut, sunt placeat nam vero culpa sapiente consectetur similique, inventore eos fugit cupiditate numquam!

6 Comments

  • Image placeholder

    John Doe

    June 27, 2018 at 2:21pm

    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit. Pariatur quidem laborum necessitatibus, ipsam impedit vitae autem, eum officia, fugiat saepe enim sapiente iste iure! Quam voluptas earum impedit necessitatibus, nihil?

    Reply

  • Image placeholder

    John Doe

    June 27, 2018 at 2:21pm

    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit. Pariatur quidem laborum necessitatibus, ipsam impedit vitae autem, eum officia, fugiat saepe enim sapiente iste iure! Quam voluptas earum impedit necessitatibus, nihil?

    Reply

    • Image placeholder

      John Doe

      June 27, 2018 at 2:21pm

      Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit. Pariatur quidem laborum necessitatibus, ipsam impedit vitae autem, eum officia, fugiat saepe enim sapiente iste iure! Quam voluptas earum impedit necessitatibus, nihil?

      Reply

      • Image placeholder

        John Doe

        June 27, 2018 at 2:21pm

        Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit. Pariatur quidem laborum necessitatibus, ipsam impedit vitae autem, eum officia, fugiat saepe enim sapiente iste iure! Quam voluptas earum impedit necessitatibus, nihil?

        Reply

        • Image placeholder

          John Doe

          June 27, 2018 at 2:21pm

          Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit. Pariatur quidem laborum necessitatibus, ipsam impedit vitae autem, eum officia, fugiat saepe enim sapiente iste iure! Quam voluptas earum impedit necessitatibus, nihil?

          Reply

  • Image placeholder

    John Doe

    June 27, 2018 at 2:21pm

    Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit. Pariatur quidem laborum necessitatibus, ipsam impedit vitae autem, eum officia, fugiat saepe enim sapiente iste iure! Quam voluptas earum impedit necessitatibus, nihil?

    Reply

Leave a comment